Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

D’Agata (Idv): ‘Devolvere ai terremotati i premi non riscossi delle lotterie’

In: Cronache, Personaggi

4 giugno 2012 - 10:25


soldi

Baio (Api), aumentare imposte gioco per affrontare emergenza sisma

 

Terremoto dell’Emilia. Slot nelle ‘zone rosse’ continuano a versare il Preu forfettario

 

Solidarietà con gli emiliani: acquista il parmigiano terremotato

 

(Jamma) Perché non devolvere ai terremotati dell’Emilia e delle altre regioni colpite dal sisma tutti i premi delle Lotterie e dei giochi non riscosse negli anni? A lanciare la proposta è Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”.

D’Agata ricorda che sono milioni i premi non riscossi che rimangono nelle casse dello Stato. Solo per la lotteria Italia, lo scorso anno la somma si aggirava sui 15 milioni di euro, contando anche le edizioni precedenti. Soldi che, se non riscossi, tornano nelle casse dello Stato. Da qui la proposta dell’esponente Idv: elargire immediatamente questi milioni per la ricostruzione dell’Emilia del post terremoto. D’Agata propone che per legge tutte le somme non riscosse siano destinate e quindi vincolate per iniziative benefiche e solidaristiche.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito