Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Carlo Pagan (ad Campione): ‘No alla privatizzazione dei casinò, per uscire dalla crisi meglio diversificare’

In: Casinò, Cronache, Personaggi

21 marzo 2012 - 16:41


paganca

Casinò Venezia. Sei giorni di sciopero contro la privatizzazione della casa da gioco

(Jamma)  ”La privatizzazione non é la soluzione per la crisi che ha colpito i casinò negli ultimi due anni, insidiati dalla concorrenza delle nuove possibilità di gambling, il gioco online e le slot machine su tutte”. Lo afferma Carlo Pagan, amministratore delegato del Casinò Campione d’Italia.

Per il Casinò campionese il 2011 si é chiuso con un -4% per quanto riguarda i ricavi da gioco e con un incremento della quota di mercato del 26,8%. Ma il futuro delle sale da gioco, secondo Pagan, ha una nuova sfida: ”Diversificare, integrando il core business con le altre tipologie di gioco”, dice l’amministratore delegato.

In quest’ottica il Casinò ha presentato le sue nuove iniziative: Verve Gaming Hall spa, società costituita in partecipazione con Gamenet spa per un progetto di sviluppo retail di gioco legale sul territorio italiano e Roulette Experience, il concorso online di Sisal Casinò. Il prossimo 14 aprile i 50 finalisti si sfideranno al Casinò di Campione in una gara finale di roulette dal vivo. Il gioco sul web diventa live nelle sale del Casinò Campione.

 

 



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi