Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Carlo Pagan (ad Campione): ‘No alla privatizzazione dei casinò, per uscire dalla crisi meglio diversificare’

In: Casinò, Cronache, Personaggi

21 marzo 2012 - 16:41


paganca

Casinò Venezia. Sei giorni di sciopero contro la privatizzazione della casa da gioco

(Jamma)  ”La privatizzazione non é la soluzione per la crisi che ha colpito i casinò negli ultimi due anni, insidiati dalla concorrenza delle nuove possibilità di gambling, il gioco online e le slot machine su tutte”. Lo afferma Carlo Pagan, amministratore delegato del Casinò Campione d’Italia.

Per il Casinò campionese il 2011 si é chiuso con un -4% per quanto riguarda i ricavi da gioco e con un incremento della quota di mercato del 26,8%. Ma il futuro delle sale da gioco, secondo Pagan, ha una nuova sfida: ”Diversificare, integrando il core business con le altre tipologie di gioco”, dice l’amministratore delegato.

In quest’ottica il Casinò ha presentato le sue nuove iniziative: Verve Gaming Hall spa, società costituita in partecipazione con Gamenet spa per un progetto di sviluppo retail di gioco legale sul territorio italiano e Roulette Experience, il concorso online di Sisal Casinò. Il prossimo 14 aprile i 50 finalisti si sfideranno al Casinò di Campione in una gara finale di roulette dal vivo. Il gioco sul web diventa live nelle sale del Casinò Campione.

 

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito