Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Online: prosegue il boom dei casinò. Bene anche il poker a torneo, crolla il cash

In: Online, Primopiano2

3 ottobre 2016 - 13:01


online-gambling

(Jamma) – Segno positivo, dopo 3 mesi di calo, per il poker a torneo. A settembre infatti questo segmento ha raccolto giocate per 66,5 milioni di euro per una spesa effettiva dei giocatori di circa 6 milioni. Si tratta di un dato in crescita dell’11,7% rispetto ai 5,3 milioni fatti registrare a settembre dello scorso anno. Il saldo rimane comunque negativo visto che nei primi 9 mesi del 2015 la spesa totale è stata di 53,6 milioni di euro contro i 52,6 milioni di quest’anno, per un calo quindi del -1,9%. 

 

Prosegue invece il crollo del poker in modalità cash. A settembre a fronte di una raccolta di 218,4 milioni di euro, il segmento ha fatto registrare una spesa di 5,8 milioni, dato in calo di oltre il 10% rispetto a 6,5 milioni incassati nel nono mese del 2015. Tra gennaio e settembre 2016 la spesa totale è stata di 54,3 milioni di euro, vale a dire il 13,8% in meno rispetto ai 63 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso.

 

Viaggia invece con il vento in poppa il settore dei casinò online. A settembre la spesa dei giocatori è stata infatti di 37,6 milioni, cioè il 32,5% in più rispetto ai 28,4 milioni dello stesso mese del 2015. Questo incremento è ancora più evidente se si considerano i primi 9 mesi. Nel 2016 infatti la spesa totale è stata di 315,3 milioni di euro, vale a dire il 36,3% in più rispetto allo scorso anno. Bene anche il bingo online, che con i 2,1 milioni di spesa a settembre, fanno segnare un 10,7% rispetto allo stesso mese del 2015. Anche in questo caso c’è una bella crescita tra anno e anno. Tra gennaio e settembre 2016 la spesa è stata di circa 20 milioni di euro, cioè l’8,1% in più rispetto ai 18,5 milioni del 2015.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito