Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Europol: “Utilizzo della moneta virtuale nel gioco d’azzardo online come nuova frontiera del crimine organizzato”

In: Online

6 marzo 2015 - 15:17


Europol

(Jamma) Le valute virtuali sono uno strumento ideale per il riciclaggio di denaro. Ingresso e uscita utilizzando un sistema come scambiatore. I Servizi di cambio sono anche loro un servizio di nicchia offerto in un economia sommersa in versione digitale. E’ quanto fa sapere l’Europol, l’agenzia finalizzata alla lotta al crimine dell’Unione europea, in un rapporto sui mutamenti delal crimunalità organizzata. “Non dimentichiamoci che tutte le forme di cambio legali, soprattutto quelle che non applicano i principi Know Your Customer (KYC), sono spesso utilizzate dalle organizzazioni criminali e offrono molteplici metodi per ‘cash out’, compresi i pagamenti tramite le carte di credito pre-pagate o le carte di credito virtuali. Il gioco d’azzardo online, che sia regolamentato o non regolamentato, è stato utilizzato per anni dalle organizzazioni criminali come strumento per il riciclaggio di denaro sporco. L’introduzione di sistemi di pagamento , di gioco e di incasso attravrso la moneta virtuale ha aggiunto oggi un nuovo e pericoloso livello di anonimato” si precisa nel rapporto.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi