Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

BankItalia-Uif: “Operatori di gioco online vigilino sulle transazioni effettuate con i Bitcoin”

In: Online

9 febbraio 2015 - 10:33


bitcoin

(Jamma) Gli operatori di gioco “devono prestare particolare attenzione alle operatività poste in essere anche attraverso valute virtuali” per inoltrare le segnalazioni previste dalla normativa antiriciclaggio. E’ il monito che lancia l’Unita di Informazione Finanziaria della Banca d’Italia, in una nota – rivolta a tutti i soggetti interessati dalla normativa antiriciclaggio – che fa alcuni riferimenti agli operatori di gioco. Le transazioni effettuate con valuta virtuale “devono essere esaminate in relazione al profilo soggettivo del cliente, al coinvolgimento di Paesi o territori a rischio e alle eventuali ulteriori informazioni disponibili. Le operazioni sospette” prosegue la Uif, “dovranno essere segnalate all’Unità di Informazione Finanziaria con la massima tempestività, specificando il fenomeno stesso nell’apposita sezione della segnalazione, in conformità con quanto indicato nelle istruzioni per la compilazione delle segnalazioni di operazioni sospette”. E ancora l’Unità spiega di aver ricevuto nel corso del 2014 “alcune segnalazioni di operazioni sospette relative ad acquisti o vendite di valute virtuali ritenuti opachi in ragione del profilo soggettivo del cliente, della natura delle controparti spesso estere, ovvero delle modalità di realizzazione delle operazioni tramite, ad esempio, l’utilizzo di contante o di carte di pagamento”.
Leggi il documento integrale Comunicazione_UIF_su_VV

Commenta su Facebook


Realizzazione sito