Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

AAMS. Nuovo aggiornamento della black list istituzionale

In: Online

3 agosto 2012 - 15:13


lucchetto

Di Nardo: “Basta far pagare automobilisti, governo può scegliere di far contribuire società di gioco”

(Jamma) L’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato rende noto, attraverso le pagine del suo sito, il nuovo  aggiornamento della black list istituzionale contenente i siti di giochi on line oscurati perché non conformi alla normativa italiana. Ad oggi ne risultano oscurati 4.118.

I siti di gioco più colpiti sono quelli che offrono poker e giochi da casinò, mentre finiscono meno nel mirino quelli che offrono scommesse. Ricordiamo che il decreto di “inibizione dei siti di gioco non autorizzati” dà attuazione alle disposizioni contenute nell’articolo 1 della Legge Finanziaria 2006, con lo scopo di contrastare le truffe on-line connesse al gioco d’azzardo.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito