Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Vassiliou: “Contro le combine, l’Eu rafforza la cooperazione tra settore pubblico e privato”

In: Mercato, Scommesse, Sport

30 marzo 2012 - 11:48


vassiliou1

(Jamma) La situazione attuale dello sport e in particolare la lotta alle partite truccate era quanto chiedeva l’europarlamentare popolare Georgios Papanikolaou, a cui oggi ha risposto il commissario all’educazione, alla cultura, al multilinguismo e alla gioventù Androulla Vassiliou.

“Il lavoro sulla prevenzione delle partite truccate è in corso a livello europeo nel quadro del Gruppo di lavoro del ‘buon governo’ creato sulla base della Risoluzione del Consiglio sul Piano dello sport europeo 2011-2014. – ha spiegato il commissario cipriota – Il gruppo di lavoro comprende esperti nominati dagli Stati membri dell’Unione europea e consente la partecipazione di osservatori esterni. I rappresentanti di organizzazioni sportive, le companie di scommesse e le autorità di regolazione sono ammessi a seguire il lavoro del gruppo e informare i propri consociati delle questioni relative alla lotta alle scommesse truccate. Il gruppo si propone di produrre raccomandazioni per future considerazioni sul contrasto alle combine sportive dalla metà del 2012”.

“I rapporti sugli incontri del gruppo di esperti – ha spiegato Vassiliou – sono regolarmente pubblicati sul sito della Commissione. In aggiunta, la Commissione ha affrontato la questione dell’integrità dello sport tanto quanto quella delle frodi, incluse le combine, all’interno del Libro Verde sul gioco on line nel Mercato Interno che si è tenuto lo scorso anno e concluso a luglio. Successivamente al Libro Verde, la Commissione intende annunciare una serie di interventi politici in questo campo. Inoltre, dopo aver incluso nel bilancio dell’EU 2012 una nuova Azione preparatoria sulle partnerships europee nello sport, la Commissione sta preparando il collaudo per il 2012 dei progetti destinati ad aumentare e rafforzare la cooperazione tra i settori pubblici e privati inclusa la possibilità di prevenzione delle partite truccate”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito