Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

UK. La National Lottery esce sconfitta nella causa contro la Health Lottery

In: Lotterie, Lotto&Lotterie, Mercato

22 agosto 2012 - 17:17


lotterie

Finlandia. Nel primo semestre il gioco online segna un +68%

 

(Jamma) Camelot, l’operatore della britannica National  Lottery, ha perso la sua causa contro la Gambling Commission nella quale ha accusato il governo di non riuscire a proteggerlo dalla lotteria della salute di Richard Desmond.

In una sentenza scritta, il presidente del tribunale, il giudice Stanley Burnton, ha respinto la richiesta con la motivazione del suo ritardo e per la sua incapacità di stabilire un reclamo con una reale prospettiva di successo. Il giudice ha spiegato: “La questione relativa alla possibilità di far operare più società di lotterie nel mercato è esclusivamente una questione politica che deve essere stabilita in sede di Governo o Parlamento”.
Il gruppo Camelot si è dichiarato deluso dalla sentenza e ha confermato che “intende presentare ricorso presso la Corte d’appello contro quella che ritiene essere una decisione giuridicamente sbagliata e ingiusta.
Dianne Thompson, Amministratore Delegato del Gruppo, ha dichiarato: “E’ ora di fondamentale importanza che il governo agisca per colmare questa lacuna e per garantire che la legge rispecchi la volontà del Parlamento di autorizzare una sola Lotteria Nazionale. Più lungo è il periodo di non regolamentazione del mercato maggiore sarà la possibilità per altri operatori di cannibalizzare le vendite della Lotteria Nazionale. Chiediamo quindi al governo di definire immediatamente il processo e il calendario che intende perseguire al fine di espletare le sue responsabilità relative alla Lotteria Nazionale e alle buone cause che essa supporta.”

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito