Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Spagna. Al via le sanzioni per gli operatori on line non autorizzati

In: Mercato, Online

19 giugno 2012 - 16:47


spagna11

 (Jamma) Il Ministero delle Finanze e della Pubblica amministrazione spagnolo ha comunicato attraverso il proprio portale web di aver avviato i processi di sanzione delle pratiche contrarie alla legislazione del gioco ed esplicitamente “i processi volti alla chiusura cautelare di quelle pagine di gioco online per il quale l’operatore non è stato autorizzato per legge”.

La nota mette in guardia sul fatto che le sanzioni per l’offerta di gioco illegale potranno raggiungere i 50 milioni di euro. “Questo – si legge – si tradurrà in un aumento significativo della protezione dei giocatori e della società in generale”. Allo stesso modo si ricorda che ad incorrere in sanzioni potranno essere anche i giocatori che manterranno fondi depositati presso conti di gioco relativi ad operatori di gioco online non autorizzati visto che le pagine illegali potranno essere oscurate da oggi e, conseguentemente, essere inaccessibili dalla Spagna. Per questo il Ministero consiglia agli utenti di recuperare tali importi.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi