Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Scommesse. Nel 2012 puntate per 43,4 miliardi, bronzo per l’Italia

In: Mercato, Scommesse

14 agosto 2013 - 11:02


scommessebigli
Frosinone. Sequestrati 5 centri scommesse illegali
Il comune di Santa Maria Nuova (FI) aderisce al manifesto no slot

(Jamma) Secondo un report della GBGC nel 2012 le scommesse sportive nel mondo hanno mosso 43,4 miliardi di euro, cifra destinata a raggiungere i 52,3 miliardi entro il 2016 (+20,5%). L’Europa – secondo il report – è il primo mercato, con una quota del 41% sul dato globale, pari a 17,8 miliardi di euro. Segue il mercato asiatico, che conta su una quota del 39% a 17 miliardi, mentre il Nord America incide per il 6%, a 2,6 miliardi. Più nel dettaglio, il Giappone può contare sul mercato più ricco in termini di raccolta, con oltre 10 miliardi di euro, seguito dalla Gran Bretagna con 4,5 miliardi e dall’Italia; terza in classifica con 4 miliardi. Un terzo delle giocate avviene su internet: secondo il report di GBGC l’online betting vale il 32% del totale delle scommesse sullo sport, circa 13,9 miliardi, cifra in crescita rispetto al 26% del 2010.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi