Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Giochi, il mercato mondiale vale 318 miliardi, nel 2013 +5%

In: Apparecchi Intrattenimento, Bingo, Cronache, Mercato, Online

7 febbraio 2014 - 15:09


Online-Gambling

(Jamma) Il mercato mondiale dei giochi nel 2013 ha registrato una crescita del 4,9%, i profitti lordi hanno raggiunto quota 317,6 miliardi di euro. E’ la stima che avanza l’istituto di ricerche H2 Gambling Capital, secondo cui il mercato crescerà ulteriormente negli anni a venire: già nel 2014 varrà 332,4 miliardi di euro; e per il 2018 toccherà i  395 miliardi. Una crescita dovuta alle performance del gioco online e via cellulare, e all’espansione del mercato cinese, in particolare di Macao. Il gioco online nel 2013 ha registrato una crescita del 7,1% (26 miliardi), varrà 29,1 miliardi quest’anno, e nel 2018 raggiungerà i 41,7 miliardi by 2018. L’online, in altri termini, attualmente assicura l’8,2% dei profitti complessivi, nel 2018 supererà il 10,5%. “Il gioco online in alcuni paesi scandinavi rappresenta il 40% del mercato complessivo, nei paesi dell’UE ha una media del 13,7%” commenta Simon Holliday, fondatore e direttore di  H2. “Se tutti gli stati membri disciplinassero il settore, si raggiungerebbe probabilmente al 20%, con un potenziale di crescita fino al 30% nell’arco di 10 anni. In termini assoluti, il gioco via web potrebbe raggiungere profitti per 115 miliardi di euro”. In forte espansione in particolare il gioco via cellulare che cinque anni fa rappresentava l’8% dell’online: raggiungerà il 27% nel 2014, e varrà il 45-50% nel 2018. La crescita dell’Asia è invece sostanzialmente dovuta al gioco fisico, con i casinò di Macao e le lotterie cinesi a fare da traino. Gli analisti inoltre si attendono che anche i mercato africani mettano a segno crescite superiri alla media.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito