Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Forum Obiettivo 2016, Ughi: “Finora tanti piccoli successi, adesso servono atti risolutori”

In: Mercato

11 marzo 2015 - 12:37


ughimarg

(Jamma) – “Credo i successi ottenuti e le novità normative non bastino, sono tanti piccoli passi, ma non sono il passo conclusivo”. Lo ha detto Maurizio Ughi (foto), amministratore unico di Obiettivo 2016, aprendo il forum sul futuro dei giochi che si sta tenendo a Roma. Il riferimento è ai successi riportati di fronte ai giudici – la sentenza della Corte di Giustizia di gennaio e quella del Tar Lazio di alcuni giorni fa che l’ha in sostanza trasposta – e alle novità politiche – la sanatoria dei centri, l’imminente decreto delegato sui giochi e la gara del 2016.

“Ci sono troppe differenze tra i due mercati, quello legale e quello irregolare” ha detto ancora Ughi, “noi siamo ingessati, loro invece possono contare sulla flessibilità”. E quindi ha chiesto “atti risolutori. Nel 2016 quando ci sarà l’azzeramento della rete, vogliamo una rete unica dove si combatta tutti ad armi pari, e non la prosecuzione dello stato attuale in cui noi concessionari combattiamo con una mano dietro la schiena”.

 

_DSC5087

 

forumgiochi2

Commenta su Facebook


Realizzazione sito