Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Europei 2012. In Francia l’Arjel si prepara a raccogliere 35 milioni di euro

In: Mercato, Scommesse, Sport

14 giugno 2012 - 16:55


europeicalcio

(Jamma) Gli scommettitori francesi dovrebbero puntare circa 35 milioni di euro per i gli Europei 2012 contro i 65 milioni scommessi nel corso dei Mondiali di calcio del 2010. Questa la previsione fatta dall’Autorità di regolamentazione dei giochi on line francese.

Se la raccolta delle scommesse sarà meno importante di due anni fa, dovrebbe generare il 10% di ricavi complessivi previsti nel 2012, è possibile che rappresenti un valore più realistico di quello registrato durante le settimane che hanno seguito la regolazione del settore, avvenuta nel 2010.

Come in Italia, anche in Francia il calcio è lo sport che genera il maggior interesse tra gli scommettitori. Per PMU ‘i campionati Europei saranno il più grande evento per il mondo delle scommesse dopo l’apertura del mercato, anche maggiore della Coppa del Mondo. Oggi – hanno spiegato – il mercato è più strutturato. Due anni fa, con la Coppa del Mondo ad inizio liberalizzazione, si era creata una bolla’.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi