Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Codere, assemblea azionisti autorizza CdA a emettere obbligazioni per 1.000 mln di euro in 5 anni

In: Mercato

16 agosto 2013 - 14:00


coderenuovo

 

(Jamma) L’Assemblea Straordinaria degli azionisti di Codere ha approvato il bilancio consolidato per il 2012 che doveva essere ratificato nel corso della riunione che si è tenuta nel giugno scorso.

La società ha fatto sapere che il bilancio non poteva essere approvato a causa di due errori contabili di carattere tecnico. Da qui la necessità di registrare una diminuzione di 49,9 milioni di euro a titolo di riserva. Nel corso della riunione l’Assemblea ha deciso di autorizzare il Cda, qualora lo ritenga necessario, di emettere obbligazioni per un massimo di 1.000 milioni di euro nell’arco di cinque anni. Gli azionisti hanno invece respinto la proposta di apportare un aumento di capitale per un massimo di 5,5 milioni di euro. Codere ha deciso di ritardare il pagamento delle cedole di un prestito obbligazionario la cui scadenza era prevista per ieri.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi