Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Austria. La Carinzia adotta una nuova regolamentazione degli apparecchi da gioco

In: Apparecchi Intrattenimento, Automatico, Mercato, Newslot

8 agosto 2013 - 12:30


carinziaAustria

(Jamma) L’Austria ha inviato in Commissione europea il decreto che modifica la regolamentazione degli apparecchi da gioco della Regione della Carinzia, secondo quanto disposto dalla direttiva 98/34/CE. Il termine per lo stand still è previsto per il 4 novembre. Con le modifiche proposte dal governo austriaco al comparto degli apparecchi da gioco del Land, non si ampliano i contenuti dei requisiti tecnici richiesti ai sensi della legge K-SGAG, ma si adottano fondamentalmente modifiche formali, come la ridefinizione della terminologia e le procedure di ricorso.

Le modifiche riguardano anche l’obbligo del tribunale amministrativo del Land di decidere autonomamente in caso di presentazione di un reclamo contro l’atto emesso dall’autorità amministrativa e portano alla necessità di osservare, anche sulla base della legge sulle macchine da gioco automatiche e per giochi d’azzardo della Carinzia, nozioni e decisioni emanate dal tribunale amministrativo del Land o, eventualmente, anche dal tribunale amministrativo federale.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi