Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lotto. Sarà una gara in solitaria, Sisal rinuncia alla gara: “Costo troppo alto”

In: Lotto

14 settembre 2015 - 11:53


lotto5

(Jamma) Vorremmo poterlo fare, siamo operatori delle lotterie da sempre e la prospettiva non ci dispiacerebbe. Ma il costo della concessione è davvero proibitivo per noi. Lo vorremmo davvero, ma temo che non abbiamo abbastanza denaro per far fronte ad una richiesta così alta. E’ questa, in sintesi, la risposta che Sisal ha dato a chi gli chiedeva se la concessionaria di gioco fosse intenzionata a partecipare alla gara del Lotto. Corrado Orsi, direttore finanziario del gruppo, spegne così gli entusiasmi di chi sperava in un impegno della società anche sul mercato delle lotterie. Confermate in pieno i timori di un possibile ritardo sui tempi previsti per la gara. “Al momento il bando è fermo al Consiglio di Stato– ha detto Orsi- . Non sappiamo con certezza quali siano le ragioni- ha detto agli investitori- credo comunque che il governo troverà un modo per sbloccare la situazione in modo che la prima rata del canone di concessione possa essere incassata entro la fine dell’anno.
Ma io sto parlando in termini generali dal momento che non so esattamente cosa succederà. Sicuramente devono muoversi rapidamente perché se ci sarà un ulteriore ritardo il versamento previsto entro 2015 sarà a rischio.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi