Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Ungheria. Divieto per le slot machine, notificate a Bruxelles le nuove modifiche

In: Apparecchi Intrattenimento, Leggi, Newslot

8 ottobre 2012 - 11:16


commissione-europea
Annette Kok (presid.Euromat): ‘Il provvedimento ungherese contrario ai diritti dell’Ue’
 

(Jamma) Notificato a Bruxelles il progetto di legge ungherese comprendente le modifiche all’attuale legge sull’organizzazione dei giochi d’azzardo atte a limitare le possibilità di gestione delle macchine da gioco slot machine.

Lo scorso lunedì l’Ungheria ha provveduto a notificare alla Commissione europea le recenti modifiche alla legge XXXIV del 1991 sull’organizzazione dei giochi d’azzardo, che ricordiamo hanno come scopo principale quello di bandire le slot installate sul territorio nazionale ad eccezione di quelle ubicate all’interno dei casinò autorizzati.

“Oltre a generare costi – si legge nelle motivazioni alla nuova modifica -, la gestione delle slot machine provoca alle famiglie un danno sanitario, psicologico e mentale che si manifesta attraverso spese di bilancio notevoli nel sistema sanitario e di previdenza sociale. Al tempo stesso, talune forme di criminalità sono sempre più diffuse tra i gruppi sociali interessati, con un effetto negativo sugli altri cittadini che diversamente non sarebbero colpiti dal problema”.

“A causa del gioco d’azzardo – prosegue il Governo ungherese -, taluni reati contro l’ordine pubblico, reati finanziari, reati contro il patrimonio e reati contro la vita, l’incolumità fisica e i beni costituiscono sempre più spesso, al pari dei disturbi psicologici e mentali, fattori che contribuiscono alla dipendenza in un’ampia parte della società. Tali reati provocano a loro volta danni ad altri cittadini che diversamente non sarebbero interessati direttamente dal problema.

 

 

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito