Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Nota dell’ AAMS ai concessionari in merito a recupero canone

In: Leggi, Lotto&Lotterie, Newslot, Scommesse

22 febbraio 2012 - 19:04


aamstab

(Jamma) L’AAMS, con una nota a firma del Direttore Antonio Tagliaferri ricorda che con la disposizione contenuta nell’Articolo 2, comma 2 del decreto legge 25 marzo 2010, n. 40, convertito nella legge 22 maggio 2010, n. 73 viene statuito il divieto – in materia di concessioni pubbliche statali generatrici di entrate erariali –

di “ogni pratica ovvero rapporto negoziale di natura commerciale con soggetti terzi non precedentemente previsti in forma espressa e regolati negli atti di gara”, in quanto considerate lesivi dei principi concorrenziali. Il periodo successivo impone, inoltre, che eventuali “somme percepite dai concessionari sono versate all’amministrazione statale concedente”.

In relazione a tanto, vorranno a codesti concessionari comunicare alla scrivente Amministrazione le sedi dei punti di vendita gestiti da soggetti terzi e gli importi, divisi per annualità, che detti soggetti terzi versano al/ai concessionario/i a titolo di canone remunerativo o di analoga fattispecie.

I dati trasmessi saranno oggetto di raffronto con le somme già quantificate dagli Uffici regionali competenti per territorio.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito