Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Germania. Scommesse, notificato pdl su riduzione della tassazione dal 16,6 al 5%

In: Cronache, Ippica, Leggi, Scommesse, Sport

2 luglio 2012 - 16:01


scommessenero

(Jamma) Lo scorso venerdì la Germania ha provveduto a notificare in Commissione europea un progetto di legge concernente una riduzione dal 16,6 al 5% dell’aliquota d’imposta sulle scommesse sportive. Per parità di trattamento, anche le scommesse ippiche, considerate un’ulteriore forma di scommessa sportiva, rientreranno in tale aliquota ridotta.

“Al fine di assicurare un adeguato carico fiscale in un confronto europeo e riportare nella legalità l’offerta di scommesse finora illegale – la nota precisa – alle scommesse sportive è necessario applicare un’aliquota d’imposta ridotta dal 16,(6) per cento finora applicato al 5 per cento (articolo 10, paragrafo 1, della legge sulle scommesse ippiche e sulle lotterie) delle puntate.

Per parità di trattamento, anche le scommesse ippiche, in quanto ulteriore forma di scommessa sportiva, rientrano in tale aliquota ridotta”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito