Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Dl sviluppo. 3 emendamenti coinvolgono il comparto giochi

In: Apparecchi Intrattenimento, Leggi

12 luglio 2012 - 09:25


slot_1

(Jamma) Prevenzione del gioco compulsivo, localizzazione e orari di attività di sale e di apparecchi da intrattenimento o da gioco e modifica delle aliquote per il calcolo del prelievo erariale unico sui giochi. Tra le circa 1.900 proposte emendative presentate al disegno di legge recante misure urgenti per la crescita del Paese tre coinvolgono il comparto giochi.

Nella seduta di ieri le commissioni VI  e X hanno proseguito la discussione del disegno di legge recante misure urgenti per la crescita del Paese. Tra i vari emendamenti presentati due identici presentati dagli onorevoli Lulli e Saglia recano disposizioni per la prevenzione del gioco compulsivo e di localizzazione e orari di attività di sale e di apparecchi da intrattenimento o da gioco;

Mentre una terza proposta presentata dall’onorevole Borghesi 68.2, modifica le aliquote per il calcolo del prelievo erariale unico sui giochi.

 

All’esame delle Commissioni Finanze e Attività Produttive della Camera che si è tenuta ieri i tre emendamenti  non hanno però superato il vaglio dell’ammissibilità. “Gli emendamenti in questione – ha spiegato il presidente della Commissione Finanze Gianfranco Conte – non sono stati ammessi perché non recano disposizioni strettamente connesse o consequenziali a quelle contenute nel testo del decreto legge”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito