Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Mef: a febbraio aperte 96 nuove partite IVA nel settore ‘Giochi e Scommesse’ (-5% rispetto al 2014)

In: Fisco

13 aprile 2015 - 09:00


ministero-economia-finanze

(Jamma) A febbraio sono state aperte 96 nuove partite IVA nel settore “Lotterie, scommesse, case da gioco”. Il dato è in crescita del 9,09% rispetto al precedente mese di gennaio 2015, anche se in calo di quasi il 5% sullo stesso periodo del 2014. Complessivamente nel primo bimestre dell’anno le partite Iva aperte nel settore giochi ammontano a 185. A febbraio 2015 sono state aperte in totale 42.799 nuove partite Iva ed in confronto al corrispondente mese dell’anno precedente si è registrata una flessione del 16,8%. La diminuzione nel numero di aperture  – spiega il MEF – è stata influenzata dalla clausola prevista dalla legge di stabilità per il 2015 che, insieme all’introduzione del nuovo regime fiscale forfetario, consentiva alle partite Iva in essere al primo gennaio 2015 di continuare ad operare con il preesistente regime cosiddetto “di vantaggio”. E’ quindi probabile che diversi soggetti abbiano anticipato l’apertura della partita Iva entro la fine del 2014 (novembre e dicembre), ritenendo il regime allora in vigore più vantaggioso per la propria attività.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito