Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

La Stabilità che verrà. E’ già caccia alle coperture

In: Fisco

1 settembre 2015 - 09:55


ministero-economia-finanze

(Jamma) Il Governo è ufficialmente al lavoro sulla Stabilità e già si complica la questione delle coperture. Ad un mese e mezzo dal varo, la legge di Stabilità è un cantiere che oscilla tra 25 e 30 miliardi. C’è tempo per affinare e scegliere, ripetono da Palazzo Chigi e ministero dell’Economia. Partendo, tanto per cominciare, da una rispolverata dei numeri del Def. Il Documento di economia e finanza sarà aggiornato entro il 20 settembre e fornirà il quadro economico entro cui agire. Accompagnato dall’azione parallela e informale di pressing verso Bruxelles. La flessibilità aggiuntiva che l’Europa può concedere all’Italia (fare più deficit) è elemento decisivo per la manovra d’autunno.
Non irrelevante resta il capitolo giochi. Le entrate dal settore infatti pesano per 3 punti percentuali sul totale che va nelle casse dello Stato. Nelle ultime manovre, inoltre, non sono mancati mai interventi con i quali garantire entrate aggiuntive, molte delle quali rimaste poi solo sulla carta.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi