Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Giochi&Fisco. Nel 2011, dai giochi entrate tributarie pari a 13,7 milardi di euro

In: Fisco

5 marzo 2012 - 11:28


soldi

(Jamma) Come pubblicato sul bollettino del Ministero delle Finanze, nel periodo gennaio-dicembre del 2011 le entrate tributarie evidenziano una crescita tendenziale dell’1,2%. In particolare crescono dello 0,2% le imposte dirette e aumentano del 2,3% le imposte indirette. Tra le imposte indirette crescono del 10,1% del gettito del lotto, lotterie e delle altre attività di gioco.

Le entrate totali relative ai giochi, che includono varie imposte classificate sia come entrate erariali dirette sia indirette, sono risultate pari a 13.734 milioni di euro (+1.064 milioni di euro, pari a +8,4% rispetto al 2010); considerando solo le imposte indirette il gettito delle attività da gioco, lotto, lotterie e delle altre attività di gioco, è di 13.226 milioni di euro (+1.209 milioni di euro, pari a +10,1%).

Nel corso di questi dodici mesi, hanno contribuito in maniera particolare alla crescita delle entrate erariali relative ai giochi i proventi del lotto per 6.810 milioni di euro (+1.578 milioni di euro, pari a +30,2%) e quelli degli apparecchi e congegni di gioco per 3.813 milioni di euro (+236 milioni di euro, pari a +6,6%).

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito