Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Flussi finanziari, moneta elettronica, antiriciclaggio, i temi del convegno che si terrà a Rimini giovedì 15 marzo

In: Fisco

12 marzo 2012 - 12:03


soldi

(Jamma)  “Flussi finanziari nel mondo del gaming. Le opportunità offerte dalla moneta elettronica”. E’ il titolo di uno dei convegni in programma a Enada Rimini, la mostra internazionale del gaming che prenderà il via domani un nuovo appuntamento per domani e si concluderà venerdì 16 marzo.

 

Il convegno sulle opportunità della moneta elettronica, utile strumento per la lotta al riciclaggio anche nel comparto del gioco pubblico, si terrà giovedì 15 marzo alle 11.30. Tra i relatori ci saranno i rappresentanti delle più note aziende dei giochi in Italia, come il presidente di Microgame Fabrizio D’Aloia – che parlerà dei flussi tra denaro e gaming – e Franco Fantozzi (direttore compliance e sicurezza di Codere) che dedicherà attenzione alla rete distributiva del gioco e la compliance con le norme antiriciclaggio e flussi finanziari. Interverranno anche dei tecnici: l’avv. Domenico De Palma (consulente associazione italiana responsabili antiriciclaggio; coordinatore della commissione di studi sull’antiriciclaggio dell’associazione italiana istituti di pagamento) illustrerà il modello di organizzazione, gestione e controllo (ex d. lgs 231/2001), antiriciclaggio, tracciabilità dei flussi finanziari con obblighi e oneri per gli operatori di gioco; e Guido Marino (amministratore unico MAG – consulenti associati) che parlerà della “convenienza” del gioco legale; o ancora Paolo Valenza (amministratore MOBILMAT IMEL S.p.A.) che presenterà invece vantaggi e le opportunità di business che si sviluppano con l’uso della moneta elettronica.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi