Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Fisco. Agenzia delle Entrate istituisce il codice tributo per versamento tassa sulla vincita alle videolotterie

In: Apparecchi Intrattenimento, Fisco, Videolottery

1 marzo 2012 - 15:20


vltrosso

(Jamma) L’Agenzia delle Entrate va oltre il Tar. E’ stato istituito, con la risoluzione n. 20/E del 29 febbraio, il codice tributo 5273 che dovrà essere inserito dai concessionari nel modello F24 Accise per versare ai Monopoli di Stato l’addizionale del 6% sulla parte delle vincite agli apparecchi di intrattenimento, che supera i 500 euro.

La quota va trattenuta al momento del pagamento della vincita e versata entro il 16 del mese successivo a quello di riferimento.
Il codice, denominato “Apparecchi di cui all’art. 110, comma 6, lett. b), del T.U.L.P.S. – Addizionale sulla parte della vincita eccedente euro 500 – Art. 5, comma 1, Decreto Direttoriale AAMS 12 ottobre 2011”, deve essere indicato nella “Sezione Accise/Monopoli ed altri versamenti non ammessi in compensazione” in corrispondenza delle somme inserite nella colonna “importi a debito versati”.

La tassa al momento è oggetto di contenzioso tra le società concessionarie e i Monopoli di Stato.

Il 25 gennaio scorso il Tar Lazio, a seguito del ricorso di annullamento del provvedimento che introduce la tassa, ha confermato la sospensiva della tassa sulle vincite sulle videolottery. Il merito sarà discusso il 4 aprile. Il presidente della II sezione del Tar ha rilevato che, fino al 25 gennaio “sussistono i presupposti per concedere l’invocata misura cautelare provvisoria limitatamente all’obbligo imposto al concessionario di effettuare un prelievo erariale del 6 per cento sulle vincite“. La sospensione della ‘tassa della fortuna’ per le videolotterie è stata quindi decisa proprio valutate “le difficoltà attuative di natura tecnica prospettate“ dai ricorrenti. Questa anomalia ha indotto il Tar del Lazio ad accogliere il ricorso dei concessionari , congelando la tassa sulla fortuna. Una tassa che, secondo le stime del governo, dovrebbe portare circa 150 milioni di euro nelle casse dello Stato, di cui quasi la metà proprio grazie alle videolotterie.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito