Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Il governo cinese espone il suo progetto “One Belt One Road” al Macao Tourism and Culture Summit

In: Fiere

27 agosto 2015 - 18:52


18aaacc4-be78-452d-ad5d-378b757f2360

(Jamma) – L’industria mondiale del gioco sarà in grado di capire per la prima volta quale ruolo potrà svolgere nell’evoluzione economica di Macao e dalla regione Asia-Pacifico nel prossimo decennio.

 

I rappresentanti del governo della Repubblica popolare cinese e il governo SAR di Macao partefciperanno infatti al pionieristico Macao Tourism and Culture Summit che si terrà al Venetian di Macao dal 17 al 19 Novembre 2015, evidenziando la loro visione e le opportunità di crescita e sviluppo a lungo termine.

 

Il PRC’s One Belt One Road (OBOR) project, che traccia un importante programma di investimento e sviluppo nelle infrastrutture delle città che si trovano sulla rotta commerciale della ‘Via della Seta’, verrà illustrato ai delegati al vertice annuale Macao Gaming Show.

 

I funzionari governativi provenienti dalla Cina continentale e da Macao si riuniranno nel primo giorno del vertice internazionale per esplorare un tema impegnativo: come l’industria del gioco contribuirà nel nuovo mix di intrattenimento, turismo e cultura in un’economia diversificata.

 

Fatima Maria Nunes, Segretario dell’associazione organizzatrice Macau Gaming Equipment Manufacturers Association (MGEMA), ha spiegato: “Macao e la regione Asia-Pacifico sono in fase di cambiamento – ed è un cambiamento emozionante. La città sta esaminando la prossima fase della sua evoluzione: costruzione e sviluppo in ottica turistica e culturale. Per questo tipo di crescita ci sarà bisogno di ulteriori infrastrutture, reti – una città per il futuro. Lo sviluppo richiede molti anni e importanti investimenti, e il piano OBOR del governo fornisce una guida vitale. Stiamo diversificando, non cambiando: siamo di fronte a una economia più grande e più equilibrata. E il gioco deve svolgere il suo ruolo fondamentale in questo. Come raggiungere questo obiettivo? Il Macao Tourism and Culture Summit di novembre sarà un punto di partenza. Questa è la questione di fondo che verrà trattata attentamente durante i tre giorni: come il gioco possa guidare il cambiamento e portare una economia più ampia e diversificata per la città e l’intera regione Asia Pacifico”.

 

Il primo giorno del summit si aprirà con una sessione cruciale concentrandosi sul futuro della regione: l’iniziativa del governo cinese One Belt One Road comprende l’investimento, le opportunità commerciali e il programma di iniziative per guidare il turismo e gli scambi culturali.

 

L’industria del gioco, il giorno di apertura, verrà discussa per capire come la diversificazione possa essere migliorata e sviluppata, e di come il gioco può guidare questo cambiamento economico. Sarà importante anche esplorare le aree di crescita e di espansione, nonché le opportunità per rafforzare la posizione del settore del gioco nella comunità. La giornata inaugurale si concluderà con una valutazione approfondita dello stato delle lotterie nella cultura cinese; la crescita del genere e lo sviluppo futuro del probabile più grande mercato delle lotterie al mondo.

 

I biglietti del summit avranno un prezzo a HKD3,800 / delegato per un pass di tre giorni e HKD2,800 per un pass di un giorno sia alla conferenza che all’esposizione. Sconti per prenotazioni multiple vengono fissati al 10 per cento per le prenotazioni di tre o più delegati. Uno sconto early bird del 10 per cento sarà in offerta fino al 30 settembre.

 

Per maggiori informazioni e per iscriversi visitare il sito www.macaogamingshow.com

Commenta su Facebook


Realizzazione sito