Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Tribunale di Cassino: giochi promozionali, assolto esercente

In: Diritto

9 ottobre 2014 - 08:41


ripamontins

(Jamma) – Il Tribunale di Cassino, con Sentenza del 7 ottobre 2014, assolve esercente reo di avere installato presso il locale totem connessi al sito playnetisland e riproducenti giochi promozionali accessibili mediante smart card.
Tali giochi, secondo l’accusa, erano da considerare d’azzardo, in quanto riproducenti ruolette, poker e black jack. Agli atti del giudice, tuttavia, l’ordinanza a suo tempo resa dal Tribunale del Riesame di Frosinone, che aveva ritenuto insufficienti tali elementi al fine di ravvisare il fumus commissi delicti del reato di gioco d’azzardo in difetto di pagamento di vincite in denaro.
L’imputato, rappresentato dall’avv.Marco Ripamonti del Foro di Viterbo, è stato così assolto.
Motivazione della sentenza in sessanta giorni.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito