Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Slot, Monopoli non possono cancellare esercente dall’albo operatori se non affigge tabella su giochi vietati

In: Diritto

21 novembre 2014 - 12:46


tar45

(Jamma) – Se un esercente non affigge nel locale la tabella sui giochi d’azzardo vietati i Monopoli di Stato non possono disporre la cancellazione dall’albo degli operatori. Lo ha stabilito la Seconda Sezione del Tar Lazio in un’ordinanza in cui accoglie la richiesta di sospensiva presentata dall’esercente.

 

“Ad un primo esame – è scritto nel provvedimento – il reato contravvenzionale di cui si verte (risultante dal combinato disposto dell’art. 110, comma 1 – che appunto prescrive l’esposizione della tabella dei giochi vietati, NdR – e 17 comma 1 del Tulps) non attiene all’esercizio del gioco d’azzardo, o, comunque, di giochi vietati dalla pubbliche autorità e quindi non leciti”.


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito