Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

San Lorenzo. Tutti assolti gli occupanti del Cinema Palazzo, negato alla società il diritto al “reintegro in possesso”

In: Casinò, Diritto

16 febbraio 2012 - 13:02


cinema_palazzo

(Jamma) La VII sezione civile del Tribunale di Roma ha riconosciuto la legittimità e la giustezza dell’azione dei cittadini che da mesi difendono il Cinema Palazzo a San Lorenzo dall’attività della Camene spa che vorrebbe trasformare questo spazio storico di cinema teatro in una sala dedicata al gioco,  probabilmente la più grande della città di Roma, in dispregio del piano regolatore.

Da 10 mesi, le azioni dei cittadini, i numerosi eventi artistici e le attività di formazione, accessibili a tutti, hanno mostrato che esiste un modello differente per creare luoghi di incontro e partecipazione. La sentenza emessa oggi dal Tribunale Civile, che nega alla società Camene spa il diritto al “reintegro in possesso”, conferma la legittima iniziativa dei cittadini di San Lorenzo contro il casinò e contro il gioco d’azzardo.

Di seguito il testo del provvedimento

 


Nessun articolo correlato trovato

Commenta su Facebook


Realizzazione sito