Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Promo Games: Dissequestro totem a Roma

In: Diritto

29 aprile 2013 - 14:00


ripamonti2013

(Jamma) – La Procura della Repubblica di Roma ha restituito all’indagato, che ne aveva fatto richiesta tramite il proprio difensore avv.Marco Ripamonti, totem finalizzati ad attività di commercio elettronico con giochi promozionali. Il sequestro era stato attuato di recente dalla Guardia di Finanza sulla base della contestazione del reato di cui all’art.4 legge 401/89, con riferimento ai giochi, ritenuti illeciti.


Con la propria memoria difensiva, l’indagato ha argomentato che i giochi fossero al di fuori della tipologia di cui all’art.110 Tulps, producendo numerosi precedenti, tra cui le ordinanze del Tribunale del Riesame di Bologna e di Fermo.
Con decreto del 23 aprile 2013 il PM ha ritenuto non sussistenti i presupposti per mantenere la misura ed il materiale (totem e denaro) e’ stato prontamente restituito.
L’avv.Ripamonti ha così’ commentato: “il provvedimento del Pm segue la nostra istanza di dissequestro ed ora ci aspettiamo che la Procura richieda l’archiviazione. Sono convinto che il provvedimento reso dal Tribunale di Bologna, particolarmente argomentato ed allegato alla nostra istanza, abbia fatto la differenza”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito