Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Malta, la Corte assolve gestori: “Non tutte le slot offrono giochi d’azzardo”

In: Diritto, Primopiano2

13 ottobre 2016 - 17:17


Malta

(Jamma) – I gestori di alcuni club di Malta sono stati ritenuti non colpevoli di concedere gioco d’azzardo non autorizzato sulle slot machine nei loro locali, dopo che un tribunale ha osservato che i giochi offerti erano ricreativi e non giochi d’azzardo. Tre uomini erano stati accusati di offrire gioco tramite slot machine senza una licenza. Durante un controllo effettuato dalla polizia e dalla Gaming Authority di Malta era stata rinvenuta una “five in line” slot machine.

 

La macchina non era operativa al momento del controllo, ma è stata portata via come prova. Il giudice ha ritenuto che l’accusa aveva accusato gli imputati del reato sbagliato. Li ha quindi dichiarati non colpevoli in quanto la definizione di “macchine da gioco” nella legge non include “giochi a gettoni” o “giochi ricreativi” tra i suoi parametri.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi