Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Avv. Negrini: “Ho sempre sostenuto la necessità di valutare le responsabilità di AAMS per la questione Newslot”

In: Diritto

2 gennaio 2014 - 12:30


aula_tribunale

(Jamma) “Nel processo sul caso Black slot sono stato solo io a chiedere ed ottenere la chiamata in causa di AAMS quale responsabile civile nel processo penale di Venezia e mi meravigliano delle parole di colleghi che in quel processo sostenevano la piena legalità di quelle schede ed ora cercano clienti sulla base di ciò che solo io ho sostenuto, allora”. Con queste parole l’avvocato Giovanni Negrini replica alle dichiarazioni dell’avv. Marco Ripamonti in merito alla possibilità di avviare azioni civili contro l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per il risarcimento dei danni seguiti al malfunzionamento di alcuni apparecchi Newslot.

 

“Per quanto riguarda il processo di Venezia (che si concluse con l’assoluzione con formula piena degli imputati dal reato di falso e associazione a delinquere, ndr) – spiega l’avv. Negrini – fui io a fare la chiamata di responsabilità civile dei Monopoli di Stato, chiamata che fu autorizzata dal collegio allora insediato dal tribunale e composto in maniera diversa da quello che poi ha emesso la sentenza. Successivamente all’ordinanza di autorizzazione di chiamata dei Monopoli di Stato, numerosi altri colleghi aderirono.

Essendo stato colui che, da solo in Italia per il caso Black slot, ha richiesto la chiamata del responsabile civile, ritengo oggi di essere la persona più adatta ad assumere azioni legali di questo genere e manifesto la volontà e la disponibilità a fare causa civile anche al tribunale di Roma sulle stesse motivazioni, in fatto e diritto, che ho rappresentato nel processo penale nella difesa di 24 società di gestione.

 

Mi rendo disponibile, quindi, – conclude – a tutte le società che volessero agire giudizialmente contro AAMS per ottenere quel risarcimento del danno che già ho chiesto in sede penale ma che è stato negato e soprattutto taciuto con una sentenza che ho sempre grandemente criticato”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito