Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

VLT. WMS Gaming rimanda al 2013 i primi ricavi dal mercato italiano

In: Cronache

9 febbraio 2012 - 10:32


wms-gaming

(Jamma) ”Non ci attendiamo alcun fatturato nell’arco dell’anno fiscale 2012 dal mercato italiano delle Vlt.” WMS Gaming, colosso statunitense del gaming specializzato nella produzione di apparecchi da gioco tradizionali e in terminali Vlt, liquida con questa frase la possibilità di cominciare ad operare sul mercato entro l’anno. Solo nel marzo scorso, attraverso una dichiarazione ufficiale di Sebastian Salat, presidente della WMS International, la società annunciava la realizzazione di una linea di prodotti per il mercato italiano delle videolotterie tra cui figuravano titoli come Jewels of the Night™, Thai Treasures™, Neptune’s Kingdom™ II, Roman Dynasty™ e Black Knight™ .


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi