Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Venezia, nel giorno della verità spunta anche la protesta contro al cessione del Casinò

In: Cronache

9 giugno 2014 - 15:49


veneziacons

 

(Jamma) Oggi è un giorno cruciale per la Giunta Orsoni dopo l’arresto del primo cittadino mercoledì scorso per finanziamento illecito ai partiti. Se la partita giudiziaria è ancora all’inizio, con il probabile ricorso dei legali difensori del sindaco “sospeso” al tribunale del Riesame, quella politica ha già vissuto delle tappe importanti: due riunioni di Giunta e un faccia a faccia con la numero due del Partito Democratico Debora Serracchiani sabato scorso a Palmanova. Al tavolo il sindaco reggente Sandro Simionato e i massimi esponenti veneti Pd.

Il Consiglio comunale prende il via con oltre un’ora di ritardo con il nuovo titolare pro tempore di Ca’ Farsetti al tavolo per spiegare le intenzioni di chi governa la città. Il clima ovviamente è dei più infocati con cartelli e slogan contro l’amministrazione. Tra i tanti spunta anche quello sul casinò.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi