Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Trento. Si allungano i tempi per l’esame dei ddl su gioco d’azzardo patologico

In: Cronache

25 settembre 2014 - 16:48


trento

 

(Jamma) Si allungano i tempi per l’approvazione di norme in materia di gioco patologico da parte della Provincia di Trento.

La IV Commissione politiche sociali, sanità, sport, attività ricreative e edilizia abitativa si sarebbe dovuta riunire il prossimo 2 ottobre per avviare una consultazione con le associazioni proprio su due disegni di legge in materia di gioco d’azzardo. La riunione è stata rinviata a data da destinarsi.

 

Cosa prevedono le proposte

Il primo dei ddl su cui sta lavorando il consiglio provinciale reca il titolo di Interventi per favorire l’accesso consapevole e responsabile al gioco lecito e contrastare le dipendenze patologiche da gioco. Abrogazione dell’articolo 13 bis della legge provinciale 14 luglio 2000, n. 9 (Disciplina dell’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande e dell’attività alberghiera, nonchè modifica all’articolo 74 della legge provinciale 29 aprile 1983, n. 12 in materia di personale) . E’ stato presentato nel gennaio scorso dal gruppo XV Progetto Trentino .

L’altra proposta reca la firma della consigliera Plotegher Violetta ed è stata assegnata alla Commissione il 2 settembre scorso.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito