Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Slot machine. Anche Concorezzo sulla via di un regolamento restrittivo

In: Cronache

6 febbraio 2012 - 15:30


slotdita1

(Jamma) Il giro di vite dell’amministrazione contro le «macchinette mangiasoldi» che si sta svolgendo in queste ultime settimene nel comune di Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza, non è altro che la fase iniziale di un progetto più ampio. La Polizia locale ha controllato i 20
locali del paese che ospitano 105 slot machine. Tre le multe comminate, ma è solo l’inizio: «In questi tre casi abbiamo riscontrato un numero di macchinette superiore al consentito: purtroppo il nostro raggio d’azione è limitato, possiamo solo controllare le autorizzazioni» spiega l’assessore al Commercio Micaela Zaninelli che ha scritto una lettera al questore.
Il centrodestra ha così dichiarato guerra al gioco d’azzardo, e i vigili potranno fare multe da 25 a 1000. L’obiettivo è capire quali sono i margini per stendere un regolamento più restrittivo. Quindicimila abitanti, 105 macchinette, una ogni 142 residenti: la cittadina brianzola vanta una delle più alte densità di videopoker della Lombardia. «Vogliamo limitare il fenomeno: sarebbe già un passo avanti poter vietare la proliferazione delle macchinette vicino ai luoghi sensibili come scuole o chiese, in alcuni Comuni del Veneto sono stati adottati misure di questo tipo. Una slot ogni 142 abitanti è un dato allarmante. Una densità particolarmente elevata, anche perché in paese hanno aperto due sale con una ventina di macchinette ciascuno».
Nel progetto del comune, le sale giochi dovranno sorgere ad almeno 300 metri da scuole, luoghi di culto, oratori e altri centri di aggregazione. Ogni esercizio potrà ospitare un numero limitato di slot machine, e non potrà avere stanze appartate. Allo studio «un limite di orario: dalle 15 alle 22. Infine abbiamo chiesto alla polizia locale di controllare che tutti i giocatori siano maggiorenni», rimarca l’assessore al Commercio, Micaela Zaninelli.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito