Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Sit in di protesta contro il gioco d’azzardo

In: Cronache

1 marzo 2012 - 09:53


aams6

(Jamma) Si riuniranno  davanti alla sede dei Monopoli di Stato, Piazza Mastai alle ore 11 per un sit-in di protesta. La manifestazione, organizzata dal movimento Res (Roma Europa Sociale), per sollecitare nuove regole contro i danni causati dal gioco d’azzardo, avrà il sostegno anche di Marco Giudici, consigliere del Municipio XVI del Popolo della Libertà, che ha già annunciato che prenderà parte al sit in”.
“Voglio unirmi alla protesta indetta per domani a piazza Mastai – ha fatto sapere Giudici in una nota – perché questa diffusione indiscriminata del gioco d’azzardo di Stato sta diventando intollerabile e il nostro Paese, già colpito da una grave crisi economica, non può subire anche un tale degrado culturale. Il gioco di Stato sta diventando una vera e propria piaga sociale anche a causa della strategia di marketing pubblico volta ad offrire gratta e vinci e slot machines come fossero caramelle, in ogni bar, tabaccheria o ufficio postale. Questa situazione sta mettendo in serie difficoltà un numero crescente di soggetti deboli, illusi di poter mettere da parte qualche gruzzolo che non potranno mai avere.  Il vizio del gioco – prosegue la nota – può fare danni in un arco di tempo molto più breve rispetto a quello del fumo, mandando in rovina intere famiglie. Per questo, la pubblicità del gioco deve essere regolamentata al pari di quella sulle sigarette. Infine, negli enti locali manca quella cultura che consente di tenere alta l’attenzione sull’esigenza di ricercare e tentare il recupero di quei soggetti affetti da malattie ossessivo-compulsive da gioco. Entro breve tempo – ha concluso – presenterò una mozione in consiglio del Municipio per chiedere di mettere un freno a questo scempio.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi