Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Saltara (PU). Sbancava slot machine con il cellulare, denunciato cinese

In: Cronache

12 agosto 2013 - 08:44


carabinieri
Ischia (NA). Borrelli (Verdi Ecologisti): ‘Eliminare le slot sui traghetti’

(Jamma) I carabinieri della stazione di Saltara denunciano cittadino cinese per frode informatica, in quanto con un programma elettronico installato nel proprio telefono cellulare alterava il funzionamento delle slot machine ‘sbancandole’.

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri di Saltara, su richiesta telefonica formulata al numero di pronto intervento 112, sono intervenuti nella periferia cittadina di Saltara, dove il titolare di un bar aveva denunciato la presenza di un cittadino cinese che, dopo aver eseguito tre sole giocate ad una slot machine ubicata nel proprio locale, nell’arco di circa 10 minuti aveva realizzato tre vincite consecutive, ritenute anomale, per l’importo di 210 euro.
I carabinieri individuavano l’uomo, un 45enne residente regolarmente nella provincia di Pesaro, mentre si accingeva ad entrare in un altro locale limitrofo e provvedevano a controllarlo sequestrandogli il telefono cellulare che aveva al seguito, un “Iphone 4”, all’interno del quale si ritiene che fosse installata un’applicazione che interagendo con il sistema elettronico del videogioco ne alterava il funzionamento permettendogli di realizzare delle vincite.
Il telefonino è stato quindi sottoposto a sequestro per i successivi accertamenti tecnici che saranno disposti dall’A.G., mentre per il 45enne cinese è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica di Pesaro per frode informatica.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito