Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Portogallo. A breve una legge per il gioco d’azzardo online sul modello di quella italiana

In: Cronache

16 giugno 2014 - 12:51


gamblingonline34

(Jamma) Il poker online in Portogallo potrebbe essere regolamentato dal mese prossimo dopo che il Ministero dell’Economia ha ultimato il progetto definitivo di una nuova legge nazionale di gaming online che sarà discusso in parlamento prima della pausa estiva che inizia il 10 luglio.

Il sito porteghese Sapo.pt riferisce che la nuova legge sul gaming online avrà lo scopo di legalizzare e regolamentare il poker online, le scommesse sportive e il gioco d’azzardo online nel paese.

La legge doveva essere esaminata dall’ assemblea nazionale la prima volta nel novembre 2013 e poi di nuovo nel febbraio di quest’anno.

Il Ministro degli affari parlamentari, Luís Marques Gudeses, ha citato la legge nel corso di una conferenza governativa della scorsa settimana e ha detto ai membri della maggioranza che il governo sta pensando di presentare il progetto di legge al Parlamento entro il 10 luglio in modo che possa essere discusso e votato.

È stato riferito che la legge potrebbe da vita ad un sistema simile a quelle già in atto in diversi paesi europei tra cui l’ Italia, Spagna e Francia.

Un’autorità per il gioco sarebbe quindi preposta al rilascio delle licenze di gioco a quegli operatori che desiderano offrire giochi online in Portogallo nel risposto di precisi requisiti stabiliti dalla legge.

Sebbene inizialmente sembrasse che il governo fosse propenso a rafforzare la posizione monopolista della Santa Casa de Misericórda, la situazione finanziaria del paese sembra aver spinto il governo verso una direzione più liberale.

Sembra infatti che il governo si sia deciso a modificare i suoi piani al fine di generare maggiori entrate fiscali dal gioco d’azzardo online.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito