Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Milano: a febbraio 124 sanzioni per mancato rispetto limiti orari in sale scommesse e slot

In: Cronache

3 marzo 2015 - 15:15


milano

(Jamma) – Nuovo bollettino di guerra della polizia locale di Milano sui controlli nelle sale scommesse e nei pubblici esercizi con le slot machine. I controlli si sono concentrati sul rispetto degli orari. A febbraio sono state effettuate 1.076 verifiche con 124 sanzioni. Nell’ultima settimana di febbraio sono stati 293 i controlli e 43 le sanzioni, in alcuni casi si trattava di una recidiva.

“Prosegue l’impegno del Comune per garantire efficacia ed operatività alla politica di prevenzione e tutela dai danni prodotti dal gioco d’azzardo patologico al territorio e, soprattutto, alla salute delle persone” affermano la vicesindaco e assessore all’Urbanistica, Ada Lucia De Cesaris e l’assessore alla Sicurezza e Coesione sociale Marco Granelli.

 

Gli orari consentiti per l’accensione delle slot e l’apertura delle sale scommesse e slot sono limitati alle fasce orarie 9-12 e 18-23. La sanzione ammonta a 450 euro e, dopo la seconda violazione, viene applicata una pena accessoria che, nel caso di una sala dedicata esclusivamente ai giochi, prevede la chiusura per cinque giorni, mentre nel caso di un esercizio commerciale con slot il sigillo delle stesse.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito