Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

IGT. La legge Stabilità e il suo impatto sui ricavi delle slot. Nel primo trimestre ricavi a -7%

In: Cronache

13 maggio 2015 - 15:15


gtech-igt_420x111

(Jamma) L’impatto delle norme introdotte dalla legge di Stabilità sul mercato degli apparecchi da gioco e una maggiore percentuale di pay out nelle scommesse hanno determinato un calo dei ricavi relativi al primo trimestre per il colosso del gaming IGT.
La società nata dalla recente fusione di Gtech con Igt rappresenta anche il maggiore operatore di gioco pubblico in Italia. I ricavi relativi alle attività nel nostro Paese sono stati pari a € 430.000.000 rispetto a € 461.000.000 nel primo trimestre del 2014.

Le scommesse sportive hanno registrato un incremento del 2% nel primo trimestre, i ricavi sono stati pari a € 39.000.000 rispetto a € 62.000.000 dello scorso anno a causa di un aumento di 10 punti percentuali del pay-out.
La raccolta complessiva del Lotto è aumentata del 16% per un totale di € 1820000000 rispetto a € 1570000000 dello scorso anno, grazie alla forte performance del 10eLotto e dei numeri ritardatari. La raccolta delle lotterie istantanee registra invece un calo del 7% pari a € 2,30 miliardi rispetto a € 2,48 miliardi del 2014,.
L’utile operativo è di € 140 milioni rispetto a € 158 milioni del primo trimestre 2014.

Al 31 marzo 2015 la società concessionaria dispone di un parco macchine di 10.938 terminali Vlt e di 63.840 Awp

Commenta su Facebook


Realizzazione sito