Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Giochi. Tra gennaio e novembre entrate erariali effettivamente incassate a -8,2%

In: Cronache

11 gennaio 2013 - 17:25


soldi_6781

Taormina non rinuncia al sogno di riaprire il casinò e spera in un incontro con il ministro Cancellieri

 

(Jamma) Il gettito erariale garantito dalle attività di gioco pubblico nel periodo gennaio-novembre 2012 ed effettivamente incassato dallo Stato ha registrato un calo dell’8,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

 

Secondo i dati della Ragioneria Generale dello Stato le somme effettivamente incassate dallo Stato e relative al capitolo Lotto e Lotterie ammontano a 6,9 miliardi di euro contro i 7,5 dell’anno precedente.

 

Un risultato ben peggiore di quello reso noto solo pochi giorni fa dal Dipartimento delle Finanze che tiene conto delle somme di competenza giuridica e non di quelle effettivamente incassate.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito