Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Genova. Il sindaco Marta Vincenzi dice basta alla sale giochi. Al via una petizione popolare

In: Cronache

29 febbraio 2012 - 17:02


marta_vincenzi

(Jamma) Una petizione popolare nazionale per dire stop all’apertura di sale da gioco d’azzardo in Italia. E’ la proposta lanciata questa mattina dal sindaco di Genova Marta Vincenzi.
“I Comuni hanno poco spazio per bloccare l’apertura delle sale da gioco”, denuncia in sindaco durante un convegno sul gioco d’azzardo voluto dal cardinale Angelo Bagnasco. “Il parlamento modifichi la legge di stabilità per il 2011, che prevede una totale liberalizzazione del gioco nonchè l’introduzione di nuove tipologie di gioco con  l’immissione nel mercato di 54 mila slot machine oltre ai 383.302 apparecchi già esistenti”.

Il sindaco ha quindi proposto “una raccolta firme cittadina davanti alle 56 sale da gioco attive a Genova a sostegno della petizione popolare per chiedere la revisione della legge”.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito