Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

GDF di Aosta denuncia tre cambisti del casinò: evasione pe 12 milioni di euro

In: Cronache

19 febbraio 2015 - 12:00


Casinofiches

(Jamma) Dodici milioni di euro di redditi non dichiarati e I.V.A. non versata per 2 milioni e 500mila euro. Appostato all’esterno del casinò di Sain-Vincent, il cambista attende il proprio cliente che certamente avrà bisogno di lui per poter avere liquidità e continuare a giocare. Si incontrano, il giocatore consegna al cambista un assegno bancario tratto dal proprio conto corrente e quest’ultimo lo liquida in contanti trattenendo già per sé una percentuale del 10% quale commissione di cambio. Ovviamente tutto in nero.

Il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Aosta ne ha individuati tre – un imprenditore e due pensionati – e ne ha ricostruito movimenti per 12 milioni di euro, fino ad accertare la milionaria evasione complessiva e a denunciarli alla Procura della Repubblica per usura o esercizio abusivo del credito. 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito