Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Bindi (Presidente Commissione Parlamentare Antimafia): “Gioco d’azzardo online nuova frontiera interessi criminali”

In: Cronache

13 gennaio 2016 - 15:46


Bindi

(Jamma) – “L’operazione del Servizio centrale investigazione criminalità organizzata della Gdf e del Servizio centrale operativo della Polizia di Stato, coordinata dalla Dda di Roma, che ha permesso di smantellare una importante rete illegale di gioco e scommesse on line è un risultato molto significativo”.

 

A sottolinearlo è la presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi (foto). “Le indagini hanno rivelato le capacità imprenditoriali di un’organizzazione che teneva insieme clan della camorra e della ‘ndrangheta ed era in grado di controllare dall’estero il gioco illegale su buona parte del territorio nazionale e assicurare enormi profitti, come conferma anche il valore dei beni sequestrati”, prosegue Bindi.

 

“Il gioco d’azzardo online è ormai la nuova frontiera degli affari criminali, tanto più pericolosa perché, come dimostra anche questa ultima indagine, riesce a facilmente a sovrapporsi al sistema legale. Occorre rafforzare la vigilanza su tutto questo settore”, conclude Bindi.

Commenta su Facebook


Realizzazione sito