Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Allo studio una carta di debito etica per gli scommettitori

In: Cronache

25 settembre 2013 - 18:08


carta_di_credito

(Jamma) Una carta di debito dedicata agli scommettitori. ‘Gambler Ethic Card’ è uno dei tre progetti approvato lo scorso 11 settembre dal C.RI.N.T.e.P, Centro di Ricerche sulle Nuove Tecnologie e Processi di Pagamento. Il progetto nasce con lo scopo di studiare le caratteristiche di una carta di debito dedicata agli scommettitori, che, in relazione al profilo reddituale, alla situazione patrimoniale e familiare del richiedente permetta loro un accesso limitato al gioco, salvaguardandoli dalla dipendenza dal gioco d’azzardo e dalle conseguenze economiche della stessa.

Un Comitato Scientifico, presieduto dall’On. Gianfranco Conte, già Presidente della Commissione Finanze e composto da rappresentanti istituzionali, del mondo accademico e da esperti, avrà il compito di indirizzare le attività e coordinerà i lavori dei diversi Tavoli attraverso pareri e indicazioni tecniche.

Durante la  prima assemblea dei partecipanti del C.RI.N.T.e.P che si è tenuta lo scorso 11 settembre 2013, presso la sala Biblioteca di LUSPIO – Università degli Studi Internazionali di Roma, il Presidente del CdA Dott. Giovanni Bisogni ed il direttore del Centro Dott. Maurizio Pimpinella, hanno illustrato gli obiettivi e le finalità del centro, che nasce per monitorare costantemente il mondo degli incassi, dei pagamenti e delle nuove tecnologie. All’interno del Centro rappresentanti di Associazioni di categoria, Istituzioni ed imprese hanno deciso di realizzare appositi Tavoli di  confronto, allo scopo di coniugare le esperienze maturate dai membri, puntando sullo sviluppo e sulla promozione di progetti innovativi, relativi al mondo dei sistemi e processi di incasso, pagamento e alle tecnologie ad esse applicate.

Tra i vari appartenenti al Centro ritroviamo:

M. Santacroce – Sisal,  S. Caprioli – Snai, M. Rubini – Lottomatica, M. Nura – Cogetech,

I primi progetti approvati sono i seguenti:

1) l’Osservatorio Payment, coordinato dal Dott. Stefano De Vita – Responsabile Marketing Intelligence Sisal, che esaminerà l’evoluzione, le tendenze, gli aspetti normativi, la percezione e la conoscenza da parte dei cittadini del mondo dei pagamenti.

2) Progetto Bollino Pago Sicuro, che si propone di certificare, per la tutela del cittadino, i punti vendita in cui effettuare i pagamenti.

3) Gambler Ethic Card, per lo studio delle caratteristiche di una carta di debito dedicata agli scommettitori, che, in relazione al profilo reddituale, alla situazione patrimoniale e familiare del richiedente permetta loro un accesso limitato al gioco, salvaguardandoli dalla dipendenza dal gioco d’azzardo e dalle conseguenze economiche della stessa.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito