Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Nuovi casinò. Questa volta ci prova Scilipoti: “per ravvivare l’economia”

In: Casinò

27 marzo 2015 - 09:27


scilipoti

(Jamma) I senatori Scilipoti, Serafini, Pagnoncelli, Zuffada, hanno presentato ieri in Aula al Senato una proposta di legge che chiede l’ “Istituzione di case da gioco nei comuni di Taormina e di San Pellegrino Terme”. Si torna, quindi, ancora una volta sulla richiesta di aprire nuovi casinò in Italia, modificando la legge attuale con una deroga. Il casinò di Taormina e quello di San Pellegrino, in particolare, sono stati già in passato citati in numerose leggi depositate in Parlamento da anni. La motivazione è sempre la stessa e di natura economica: tutti evidenziano infatti come la riapertura di storiche case da gioco potrebbe “rianimare il turismo locale” e “ravvivare l’economia” del luogo.


Nessun articolo correlato trovato



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi