Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Macao. Nel primo trimestre dell’anno la raccolta vola a 9,4 miliardi di euro

In: Casinò

2 maggio 2012 - 15:21


macao sand cotai

Slovenia. Croupier in sciopero al casinò di Portorose

 

(Jamma) L’inaugurazione, nei primi di aprile, del ciclopico Sands Cotai Central ha sicuramente influito positivamente sugli incassi, sempre in crescita, delle case da gioco di Macao che ad aprile registrano un +21,9%. Nel mese appena trascorso la raccolta ha toccato i 25 miliardi di patacas (circa 2,3 miliardi di euro). Prosegue dunque il trend di crescita che ha portato i casinò di Macao a segnare nel primo trimestre un aumento dei ricavi del 27%. Da gennaio ad aprile la raccolta ha toccato i 12,42 miliardi di dollari (9,4 miliardi di euro). Nel 2011 gli incassi sono stati superiori ai 33,5 miliardi di dollari (+42%), più di cinque volte i risultati della striscia di Las Vegas.

A contribuire alla raccolta della località dedicata al gioco d’azzardo anche la presenza del megaresort di Sheldon Adelson con 6 mila stanze da oltre 1,2 milioni di metri quadrati, dei quali circa poco meno di 30mila dedicati esclusivamente al gambling con ben due case da gioco.



Realizzazione sito

www.jamma.it utilizza i cookies per offrirti una navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti che si usino cookie per le finalità espresse nella nostra cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi