Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Lecco. Dalla Provincia nuove potenzialità al Casinò di Campione, ma l’opposizione è critica

In: Casinò

20 marzo 2012 - 17:15


campione

(Jamma) La Provincia ha approvato le modifiche dello statuto che consentono alla casa da gioco di Campione di ampliare la sua attività, uscendo dai confini delle sue sontuose sale per fare soldi anche nelle videolottery e pure on line. È l’esito di una discussione appassionata che ha animato il Consiglio lunedì sera, con la maggioranza a favore e l’opposizione contraria. Però tutti dichiarando o confessando, da destra a sinistra, lo stesso disagio.
Il Pd chiedeva un gesto eclatante: respingere la delibera, la Provincia di Lecco sarebbe stata la prima a fare un passo concreto contro una vera e propria patologia sociale che sta mandando in malora molte famiglie anche nel lecchese.
Impossibile sottrarsi a una formalità, ha replicato la maggioranza: «La Provincia è socia, senza averlo chiesto ma per una legge dello Stato, di una società per azioni che deve far quadrare i conti. Stasera poi si tratta di votare una formalità perché era già stata approvata la delibera che assumeva quell’impegno, in cambio tra l’altro di 850 mila euro che all’amministrazione sono serviti per opere utilissime al territorio». Ma il problema è sentito: il Pdl propone di elaborare un ordine del giorno da presentare al cda di Campione per assumere iniziative così da limitare i danni della diffusione del gioco.

Nel frattempo, lo stesso amministratore delegato del Casinò di Campione Carlo Pagan in conferenza oggi a Milano per il lancio dell’Ept ha presentato le importanti novità in programma per il casinò: “Il futuro del nostro Casino’ e’ in rapida evoluzione: il nostro prossimo passo sara’ quello di diventare un Integrated Gaming Company, che in pratica significa fare un passo avanti e uniformarsi alle nuove realta’ che ormai sono soggetti fondamentali del nostro mercato. Abbiamo appena ottenuto la licenza dalle autorita’ italiane (AAMS), e dunque entro poche settimane lanceremo la nostra nuovissima piattaforma on-line, dove si potrà giocare a tutti gli ‘Skill Games’ che normalmente trovavate solo entrando ‘fisicamente’ dalla porta principale della nostra struttura. L’anno passato abbiamo perso un 10% circa di ricavi complessivi (rispetto al miglior risultato di sempre, oltre €120.000.000 nel 2008), ma nel paese restiamo i migliori in questo senso e ora vogliamo cambiare il nostro approccio sul ‘nuovo’ mercato. Il cuore pulsante di Campione si chiamera’ Verve Gaming Hall: un nuovo modo di sfruttare il ‘brand’, creando prestigio internazionale e portando la casa da gioco nell’Elite’ dei Casino’ mondiali dal punto di vista della visibilità”.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito