Cerca nel sito
Facebook Twitter Youtube RSS
 

Decreto antiriciclaggio. Tessera d’ingresso con visualizzazione fotografica nei casinò

In: Casinò

1 marzo 2012 - 12:28


Sanremo-Casino

(Jamma) Nel prossimo futuro le tessere d’ingresso alle case da gioco municipalizzate dovranno prevederelavisualizzazione fotografica dei clienti.

L’iniziativa  non è frutto di libera iniziativa di Casinò S.p.A o delle altre direzioni., bensì è prevista da un decreto del ministro dell’economia e delle finanze di concerto conilministro dell’interno – “Regolamento in materia di obbligo di registrazione delle informazioni per le case da gioco previsto dall’articolo 39, comma 4, del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, recante attuazione delladirettiva 2005/60/ce concernentelaprevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo nonché delladirettiva 2006/70/CE che reca misure di esecuzione”.

All’art. 1, lettera h) del citato decreto, è fatto obbligo per le Case da Gioco di rilasciare una “tessera d’ingresso riportante una fotografia recente del cliente.

Il decreto doveva entrare in vigoreil30 aprile 2011 e le relative disposizioni sono state anticipate a Federgioco dai ministeri interessati per consentire l’adeguamento tecnologico delle Case da Gioco.

Casinò S.p.A. ha già adeguato i propri sistemi, ma non ha ancora iniziato ad acquisire le foto dei clienti; altre Case da Gioco italiane acquisiscono giàlafotografia dei giocatori.

 

Commenta su Facebook


Realizzazione sito